AIM Mobilità

30/12/2020

Arriva “PayByPhone”, un altro comodo sistema per pagare la sosta con il cellulare

Lanciata da Sunhill Technologies del Gruppo Volkswagen la nuova applicazione per il pagamento via smartphone della sosta su strisce blu cittadine

Arriva a Vicenza un nuovo sistema per il pagamento della sosta lungo la strada. Si tratta dell’applicazione PayByPhone per la gestione digitale della permanenza sulle strisce blu: AIM Mobilità ha infatti siglato un accordo commerciale di collaborazione con Sunhill Technologies Italy (Gruppo Volkswagen) in modo da rendere ancora più semplice, sicuro e conveniente pagare attraverso il proprio smartphone la sosta in città, senza bisogno di contanti e secondo l’effettiva durata della sosta. 

Usare PayByPhone è molto facile e veloce: una volta scaricata, dopo la registrazione sul proprio smartphone, l’App avvierà la sessione di parcheggio in modo che la propria sosta venga riconosciuta dal sistema. Il pagamento avverrà tramite carta di credito, Paypal o SEPA a fronte di un assenso inviato dal proprio telefono e sarà possibile pagare solo per i minuti effettivi di parcheggio mediante il sistema Start&stop. PayByPhone permette inoltre di visualizzare i parcheggi più vicini al punto nel quale ci si trova e, se si ha poca familiarità con la città, è possibile anche salvare la posizione della propria auto per ritrovarla più facilmente in un secondo momento. Il sistema PayByPhone è già utilizzato con successo in oltre mille città europee e nordamericane.

Il nuovo servizio si affianca agli altri sistemi digitali della sosta cittadina gestita da AIM Mobilità, come il pratica procedura ticketless ‘Possibile’ che permette di pagare con bancomat o carta di credito senza passare dalle casse dei parcheggi a sbarra, ad altre tre applicazioni Aimfacile, EasyPark e MyCicero per la sosta lungo la strada.

«La proposta di sistemi digitali di pagamento della sosta a Vicenza si fa ancor più ricca e variegata – segnala l’Amministratore unico di AIM Mobilità Francesco Omassi – in questo caso in un ottica di attenzione per chi decide, per lavoro o per turismo, di fermarsi nella nostra città. Continua così il nostro impegno a facilitare i pagamenti dei nostri utenti e rendere più sicuro il servizio di riscossione di denaro, sollevando gli automobilisti da incombenze scomode e delicate, per rendere facile e gradevole la permanenza nel nostro capoluogo».

«Vicenza è una città che potrà godere di molti vantaggi derivanti dal fruire del sistema PayByPhone – sottolinea Andrea Zamboni, responsabile commerciale di Sunhill Technologies Italy. Le persone residenti nella città di Vicenza ma anche chi frequenta la città per motivi di turismo e di lavoro potrà verificare la praticità della nostra App per una vita sempre meglio organizzata. A breve, inoltre, sarà disponibile il servizio PayByPhone dedicato agli utenti con Partita IVA ed aziende, i quali avranno a disposizione un portale dedicato e riceveranno una fatturazione mensile riepilogativa delle soste dell’intera flotta aziendale»

Info: https://www.pbp.it