AIM Mobilità

31/01/2018

Lavaggio strade: un nuovo servizio di AIM per chi parcheggia

Continua, con la prima settimana di febbraio e per i successivi 7 giorni, il lavaggio di quasi cento strade della città, con divieto di sosta e rimozione delle auto nel giorno interessato dall’intervento. E da domani, giovedì 1° febbraio, AIM Ambiente e AIM Mobilità offriranno agli automobilisti, residenti o di passaggio, un ulteriore servizio. Infatti, sui parcometri a servizio delle 20 strade dove è prevista la sosta a pagamento, è stato esposto un ulteriore avviso che, prima di procedere al pagamento, invita a controllare i cartelli della segnaletica verticale sui quali è indicato il giorno e l’orario del passaggio dei mezzi di AIM Ambiente. Non solo, ma il cartello riporta anche un QR Code attraverso il quale, da qualsiasi terminale mobile collegato ad internet, è possibile consultare in tempo reale la pagina del sito di AIM Ambiente nella quale sono indicate le strade e i giorni del lavaggio. Sempre sul sito aimambiente.it,  è possibile iscriversi al servizio gratuito di alert via SMS che ricorda il giorno del lavaggio.

Queste le arterie interessate dalla sosta a pagamento e soggette al lavaggio mensile con rimozione: via Firenze, Torino, Capparozzo, Rattazzi, Genova, Saudino, Bixio, Calderari, Gallieno, Formenton, Salvi, Pepe, Cadorna, Pasi, Via Zambeccari, i viali Eretenio, Dei Mille, Quintino Sella.

Questa ultima iniziativa dell’avviso ai parcometri, arriva dopo una serie di strumenti di comunicazione messi in atto da AIM Ambiente, con non poco dispendio di risorse e di energie profuse all’inizio del servizio, avvenuto nel settembre del 2016. Ricordiamo infatti la distribuzione di lettere e di volantini informativi destinati ai residenti; l’applicazione di messaggi informativi sul parabrezza delle automobili in sosta nei tratti interessati per oltre 6 mesi consecutivi; la posa, per 17 mesi consecutivi, di 150 cartelli mobili temporanei, formato 70x 100 cm, per richiamare i contenuti della segnaletica stradale fissa; la realizzazione e la distribuzione nelle cassette della posta di gadget informativi in formato appendino, riportanti i calendari di lavaggio; la predisposizione e attivazione di servizio gratuito di sms alert; una insistente informazione dell'iniziativa sui media locali e la pubblicazione sul sito aziendale.

Sono 27 i chilometri di strade interessate dal servizio di lavaggio con rimozione che viene svolto nei primi 7 giorni feriali a partire dal 1° del mese, e le zone coinvolte dalle ore 8 alle ore 14 sono Ferrovieri, San Felice, Santa Bertilla, Quartiere Italia, San Bortolo, Araceli, San Pio X e Riviera Berica.