AIM Mobilità

Carta dei Servizi Sosta

Carta dei Servizi Sosta

Il servizio sosta di AIM Mobilità

Con il Settore Sosta di AIM Mobilità, AIM gestisce per il Comune di Vicenza i parcheggi cittadini oltre alla sosta dei residenti del centro storico e la sosta a rotazione a pagamento. Gestisce inoltre l'attività di accertamento delle violazioni delle norme relative alla sosta. Si occupa anche dell’impiantistica e della gestione dei pannelli a messaggio variabile e della segnaletica stradale di competenza.

I parcheggi in struttura gestiti dal Settore Sosta sono 12 più 2 di interscambio (gestiti per conto di SVT Srl e che costituiscono il cosiddetto servizio Centrobus).

Questa Carta dei Servizi è un impegno preciso verso i Clienti: favorisce la trasparenza, offre tutte le informazioni che servono, illustra i doveri di AIM Vicenza ed è garanzia di un servizio puntuale e di qualità.

Dati statistici del Settore Sosta

L’organico del Settore Sosta è composto da 4 Amministrativi e 18 Addetti all’attività di controllo e manutenzione.

Posti auto gestiti

Posti blu Centro

     5.482

Posti blu Fiera

     1.039

Totale Posti blu

     6.521

 

 

Parcheggi a sbarra in Centro Storico

 

PARK VERDI

        550

PARK CANOVE

        201

PARK MATTEOTTI

          46

PARK FOGAZZARO ex CARMINI

        405

PARK BOLOGNA

          65

PARK CATTANEO

        245

PARK CATTANEO B

        350

PARK FIERA

        556

PARK P4 FIERA

        326

PARK BORGO BERGA (Market, BB1, BB2)

        468

Totale

     3.212

 

 

Totale Posti gialli residenti

        634

 

 

TOTALE

   10.367

 

 

Parcheggi d'interscambio

 

PARK STADIO

        605

PARK CRICOLI

        541

PARK Quasimodo

        130

Totale parcheggi d'interscambio

     1.276

Principi fondamentali di AIM

La missione aziendale di AIM è la soddisfazione delle esigenze di mobilità dei cittadini che usufruiscono, sia direttamente che indirettamente, dei servizi di sosta, con la massima qualità al minimo costo. Per conseguire questa finalità AIM si impegna a promuovere, sviluppare e supportare l’attività di potenziamento delle relazioni esterne per migliorare la comunicazione con i cittadini.

Nell’erogazione dei servizi, AIM si impegna a rispettare i seguenti principi:

  • di eguaglianza e di imparzialità al fine di rendere accessibili i servizi a tutti i cittadini, senza distinzione;
  • di continuità, per assicurare un servizio regolare e ridurre la durata e il numero di eventuali disservizi;
  • di partecipazione ed i collaborazione con il Cliente, per ottenere informazioni, formulare suggerimenti e inoltrare reclami;
  • di efficacia e di efficienza, adottando le più opportune soluzioni tecnologiche, organizzative e procedurali.

Diritti e doveri del Cliente

Chi utilizza i parcheggi AIM sono riconosciuti i seguenti diritti

  • sicurezza, tranquillità, continuità e certezza del servizio;
  • accessibilità alle informazioni attinenti a modalità e tariffe;
  • rispetto degli orari di apertura e chiusura dei parcheggi;
  • igiene e pulizia delle infrastrutture e degli impianti annessi;
  • riconoscibilità ed affidabilità del personale;
  • rispondenza tra servizi proposti da AIM ed effettivamente goduti;
  • moderati tempi di attesa ai vari sportelli ed in corrispondenza degli accessi ai parcheggi;
  • accessibilità alla procedura dei reclami e tempestività nella risposta.

Chi utilizza i parcheggi AIM deve rispettare i seguenti doveri

In particolare è vietato:

  • permanere all’interno per qualsiasi motivo non strettamente connesso alla mera fruizione del parcheggio;
  • in qualunque ora sia del giorno che della notte assumere comportamenti lesivi dell’ordine, della sicurezza, dell’igiene e della sanità pubblica;
  • permanere o dormire all’interno dei veicoli in sosta, sia pure se di proprietà, esclusi i veicoli specificamente attrezzati;
  • accendere fuochi, far uso di fiamme libere o utilizzare fornelli, ovvero alimentare gli stessi tramite sostanze infiammabili solide, liquide o gassose, anche se contenute o compresse in bombole o in altri recipienti;
  • provocare, in qualunque modo, rumori molesti per effetto di grida e schiamazzi, ovvero a mezzo di strumenti od apparecchi sia sonori che musicali, inclusi i dispositivi di segnalazione acustica;
  • sporcare il suolo e depositare i rifiuti fuori dagli appositi contenitori destinati alla raccolta dei rifiuti solidi urbani;
  • campeggiare o occupare il suolo in qualsivoglia modo, anche con bivacchi o tende.
  • In caso di inosservanza delle norme generali di comportamento sopradescritte sono previste le sanzioni amministrative di legge, oltre alle sanzioni accessorie del sequestro e confisca di ciò che è servito a commettere o è il frutto dell’illecito ai sensi dei vigenti regolamenti comunali.
  • Sono sempre fatte salve le violazioni a norma specifica e senza preclusione per i fatti costituenti reato.

Inoltre:

  • il Cliente è tenuto all’osservanza dei regolamenti specifici, delle modalità e delle disposizioni AIM esistenti all’interno dei parcheggi. Il Cliente, nel parcheggiare il veicolo, dà atto di aver preso esatta conoscenza e di accettare
  • integralmente le condizioni esposte riportate in forma sintetica in apposite tabelle ubicate all’interno delle aree di sosta e nei biglietti e permessi, nei regolamenti e nelle tariffe vigenti;
  • il Cliente deve parcheggiare il proprio veicolo all’interno degli appositi spazi di sosta conformemente alla segnaletica orizzontale e verticale del parcheggio e comunque secondo le indicazioni del personale gestore ove presente. I veicoli parcheggiati irregolarmente, in posizione tale da ostacolare la circolazione interna del parcheggio,
  • saranno rimossi con spese a carico del proprietario. I veicoli, seppur parcheggiati regolarmente, potranno comunque essere spostati a onere e cura di AIM e senza l’autorizzazione dei proprietari per motivate ragioni di servizio;
  • all’interno dei parcheggi il Cliente deve osservare il Codice della Strada, quindi rispettare le prescrizioni segnaletiche ivi presenti. Le manovre sono effettuate con esclusiva responsabilità del conducente che risponde quindi di ogni eventuale danno arrecato a persone e/o cose;
  • la sosta dei veicoli in parcheggi in strutture, interrati ed a raso, eventualmente presenziati, non costituisce contratto di deposito ma di locazione temporanea di area. Il gestore non è pertanto responsabile per i danni causati dalla circolazione dei veicoli all’interno del parcheggio e non risponde per il furto di tutto o di parti di veicolo, nonché degli oggetti eventualmente depositati all’interno di esso né di danni derivanti da agenti atmosferici, atti vandalici o dolosi, scioperi, tumulti o sommosse, terrorismo o sabotaggio. Il Cliente è comunque obbligato nel caso di danni, furti ed altre situazioni anomale, che si fossero verificate all’interno del parcheggio, a darne tempestiva segnalazione al personale gestore prima di effettuare qualsiasi spostamento del veicolo;
  • il Cliente, che per i più svariati motivi non fosse in grado di presentare il biglietto di ingresso del parcheggio,
  • dovrà dimostrare di essere il legittimo proprietario del veicolo e pagare la tariffa corrispondente alle giornate di sosta, rilevate fino a quel momento;
  • durante la sosta il veicolo dovrà essere parcheggiato con il freno a mano tirato, finestrini chiusi e portiere bloccate. È severamente vietato parcheggiare veicoli che trasportino merci pericolose o sostanze infiammabili;
  • l’acquisto di un abbonamento non garantisce la riserva del posto, per cui il Cliente, in caso di parcheggio completo, non potrà usufruire del servizio.

Chi utilizza le aree di sosta AIM a pagamento nelle vie cittadine, deve tener presente le seguenti norme

  • si tratta di suolo pubblico e di sosta sulla strada;
  • valgono le norme generali e particolari regolamentanti tale fase della circolazione (Codice della Strada);
  • nell’utilizzo di tale servizio non è prevista alcuna tutela contro il furto ed il danneggiamento del veicolo o di parte di esso, né alcuna garanzia nel caso di provvedimenti dell’Amministrazione proprietaria della strada che modifichi o limiti la possibilità di sostare in loco.

Standard qualitativi

Per rispondere alle esigenze dei cittadini e dell’ambiente, nel rispetto dei diritti dei Clienti sopra indicati, facilitando nel contempo il rispetto dei doveri da parte degli stessi, AIM Vicenza si impegna a garantire i parametri minimi di qualità o standard qualitativi previsti dai Contratto di Servizio con gli Enti Locali.

Affidabilità, accessibilità e regolarità del servizio

AIM garantisce il servizio nella percentuale minima del 98% (gestione dei parcometri e dei parcheggi), con una presenza costante del personale dalle ore 7.20 alle ore 20.00 sulle aree di sosta a pagamento ed il presenziamento di 24 ore, compresi i festivi, della “Sala Controllo Parcheggi” presso il Park Verdi.

Nei parcheggi di Via Cricoli e Via Bassano é attivo il servizio di “camper service”.

Le istruzioni per l’uso sono indicate su tutti gli oltre 200 parcometri installati, all'entrata e presso le casse automatiche di tutti i parcheggi a sbarra.

L’attività di controllo della funzionalità degli strumenti di verifica della sosta sulla strada (parcometri) viene effettuato periodicamente al fine di garantire una completa affidabilità.

In caso di avaria viene assicurato il pronto intervento del personale entro 15 minuti dalla segnalazione (nelle giornate feriali dalle 7.20 alle 19.30).

Informazione al Cliente e punti vendita

Le informazioni relative ai servizi di Sosta, sono assicurate dal servizio di Call Center che risponde al numero verde 800 394 909.

Inoltre per fornire ai Clienti tutte le informazioni sulle iniziative aziendali, vengono di norma utilizzati i seguenti strumenti:

  1. comunicazioni radiofoniche, televisive a mezzo quotidiani locali, per assicurare la massima tempestività dell’informazione;
  2. campagne promozionali-informative che in alcuni casi vengono svolte oltre che con gli strumenti tradizionali (notiziari aziendali, mass-media locali, ecc.) anche con la distribuzione di volantini;
  3. informazione sulla sosta anche con pannelli luminosi a messaggio variabile lungo le vie di accesso al centro, nonché con avvisi ai parcheggi;
  4. Internet, sul sito www.aimmobilita.it;

Richieste e reclami da parte dei Clienti

AIM si impegna a rispondere per iscritto alle richieste ed ai reclami scritti dei Clienti, entro massimo 20 gg. lavorativi dalla data di protocollo aziendale per almeno il 90% dei casi.

Tutto il personale di AIM è comunque disponibile a fornire informazioni e risposte in via breve.

Eventuali reclami o richieste di informazioni possono essere inoltrati:

  • comunicazione scritta a mezzo posta o fax;
  • posta elettronica (protocollo@aimvicenza.it);
  • telefonicamente al numero verde 800 394 909.

Al momento della presentazione del reclamo, il Cliente dovrà fornire tutti gli estremi in suo possesso relativamente a quanto si ritiene oggetto di violazione affinché si possa provvedere ad una ricostruzione dell’iter seguito. Sarà cura dell’Ufficio responsabile di ciascun Servizio di AIM, una volta effettuati i necessari accertamenti, fornire l’esito al  cliente entro i tempi previsti dalla presente Carta dei Servizi.

Risarcimenti e rimborsi

L’affidabilità del servizio rappresenta la dimensione della qualità più importante. AIM ritiene di prevedere rimborsi nei casi seguenti:

  1. il servizio sia stato soppresso senza una preventiva informazione all’utenza mediante adeguata segnaletica esposta con un anticipo di 48 ore, salvo per impedimenti di forza maggiore non prevedibili o programmabili;
  2. il servizio subisca dei ritardi imputabili ad inefficienze aziendali che abbiano causato il danno al Cliente. L’entità del rimborso, comprensiva anche di eventuali danni, è stabilita in misura forfetaria in Euro 25,82.

In ogni caso, una risposta sarà fornita entro 30 giorni dalla presentazione del reclamo.

Il rimborso è subordinato alla richiesta scritta di risarcimento che deve pervenire ad AIM – Contrà Pedemuro S. Biagio, 72 – 36100 Vicenza - Tel 0444 394911, entro 30 giorni dall’accaduto. Fa fede la data del protocollo aziendale.

Comportamento del personale

Tutto il personale di AIM è impegnato a soddisfare le richieste del Cliente e ad ottimizzare il livello qualitativo del servizio. AIM si impegna a curare la formazione del personale, affinché migliori la comunicazione con il Cliente e si presti particolare attenzione alla cortesia, alla disponibilità ed all’ascolto delle esigenze e delle richieste manifestate dal Cliente.

Il servizio sarà svolto da personale chiaramente riconoscibile che indosserà apposita divisa (ove prevista), senza alcuna fantasia o arbitrio, avendo cura della propria persona. I dipendenti sono tenuti a fornire le proprie generalità sia nel rapporto diretto personale sia nelle comunicazioni telefoniche. Essi devono trattare tutti i Clienti con pari rispetto e senza preferenze, evitando discriminazioni e assicurando l’attendibilità delle risposte date.

Viene garantito che qualsiasi segnalazione, sia essa positiva o negativa, raggiunga il personale interessato.standard qualitativi

Revisione della Carta e tutela dei Clienti

AIM si impegna a verificare periodicamente, la presente Carta dei Servizi e a comunicare i progressi raggiunti nel miglioramento del servizio rispetto ai parametri di qualità riportati nella presente.

I Clienti sono portati a conoscenza delle successive revisioni tramite gli strumenti indicati nei precedenti paragrafi.

Il Cliente può segnalare qualsiasi violazione alle regole fissate dalla presente Carta dei Servizi.

 

AIM Mobilità Srl

Contrà Pedemuro San Biagio, 72

tel. 0444 394911

fax 0444 321496

www.aimmobilita.it

sosta@aimvicenza.it

 

AIM Vicenza spa adotta una politica di continuo sviluppo. Per questo motivo, si riserva il diritto di effettuare modifiche e miglioramenti a qualsiasi servizio nella presente Carta, senza preavviso. Il documento rimane di proprietà di AIM Vicenza spa. Nessuna parte di questo documento può essere riprodotta, memorizzata in sistemi di archivio, o trasmessa in qualsiasi forma o mezzo, elettronico, meccanico, fotocopia, registrazione o altro senza la preventiva autorizzazione di AIM Vicenza spa.